La forza di un sogno

Nasce così Tuscia Trekking Experience, quasi per gioco, condividendo un sogno, forse visionario, forse improponibile. Ma nella stessa didascalia che appare sul nostro logo, è condensata tutta la nostra “mission”, tutta la nostra storia.

Natura, Sapori, Avventura, sono la nostra spinta quotidiana a far conoscere il nostro meraviglioso territorio, nelle sue peculiarità più intime.Non solo quindi attraverso percorsi naturalistici, inediti, sconosciuti al grande pubblico, ma anche attraverso la scoperta dei sapori, degli odori, delle usanze contadine e rurali che tanto ci sono care e che ci sono state tramandate dai nostri “vecchi”. Attraversando i nostri borghi, anche con aneddoti di vita vissuta, di quotidianità, cerchiamo ogni volta, di far innamorare più persone possibili alla nostra terra, sicuri che la molla che ci spinge è l’amore, cieco, assoluto nei confronti dei nostri paesaggi che riteniamo… semplicemente meravigliosi.

Facciamo nostra la frase di apertura del libro “Il Paese della nostalgia” di Tito Sensi poeta nostro compaesano degli inizi del secolo scorso che forse rappresenta al meglio il nostro paese e la nostra terra.

Presso i contrafforti del Monte Cimino, fra il torrente Vezza che balza fra i ruderi di Ferento e Rigo che va tra forre selvagge, è un paese sulla pianura malinconica solcato anche da ruscelli di acque ferruginose, di acque solfuree. Sulle ripe, polveri gialle, banchi di ocra, farine fossili, latte di luna.”