“In bocca al lupo” – Conferenza sulla diffusione del lupo in Italia e nella Tuscia

“In Bocca al lupo”

la diffusione del lupo in Italia e nella Tuscia

tra problemi di conservazione e luoghi comuni

 

Da anni lavoriamo alla riscoperta e alla promozione del nostro territorio e da Guide Ambientali Escursionistiche percorriamo più di 2000 km all’anno fra boschi, sentieri e strade della nostra provincia e non solo. Durante le nostre attività abbiamo parlato con tantissimi allevatori, agricoltori e cacciatori che con i loro racconti ci hanno dato uno spaccato del fenomeno del “ritorno del lupo”, fra credenze ataviche, eventi realmente documentati e tanti luoghi comuni.

E’ proprio da ciò che è maturata l’idea di dare la parola su tale fenomeno a studiosi che seguono il fenomeno da decenni e che in questa piccola conferenza che abbiamo organizzato ci potranno, se non dare una soluzione al problema, quanto meno chiarire molti dei dubbi che in questi mesi attanagliano e preoccupano tutti gli “attori” che vivono e lavorano sul nostro territorio e che spesso da tale fenomeno sono danneggiati.


La conferenza si terrà

Giovedi’ 20 dicembre 2018 ore 15.30

presso:

Aula “Perone Pacifico”

Polo di Agraria Università della Tuscia

Via Camillo de Lellis, VIterbo


Coordina il prof. Marzio Zapparoli
docente di Zoologia presso l’Università della Tuscia

Interverrà il prof. Luigi Boitani
professore ordinario di Zoologia presso l’Università “la Sapienza” di Roma

 

Vi aspettiamo numerosi!


Ringraziamo l’Università della Tuscia e in particolare il DIBAF (dipartimento per l’innovazione nei sistemi biologici, agroalimentari e forestali) per l’ospitalità e per aver recepito da subito e con entusiamo la nostra proposta per questa piccola conferenza.


Per la foto della locandina ringraziamo il nostro amico Mauro Rotisciani che in una mattina di novembre 2017 nascosto in un capanno, in appostamento per fotografare dei daini, si è trovato davanti questo splendido esemplare di lupo.